Come evitare grosse perdite nel trading Forex

By | 11 marzo 2018

Proprio come qualsiasi business e istituzione di trading, il Forex è un mercato orientato al profitto. In effetti, è il mercato di trading più profittevole del mondo. Le persone si scambiano diverse valute facendo uso di piattaforme note come Metatrader 4 e a seconda della loro esperienza, realizzano grossi profitti, o grosse perdite.

Uno degli ostacoli più grandi da superare è proprio la paura di perdere il proprio capitale. Ed è proprio per questo motivo che abbiamo deciso di scrivere questo articolo. Qui, vogliamo spiegarti come evitare perdite nel trading Forex.

Innanzitutto, devi capire che perdere qualche posizione nel Forex non è un dramma, ma la regola. Anche i trader migliori chiudono in perdita qualche posizione. La differenza con quelli meno bravi, sta nel fatto che la maggior parte delle loro posizioni, sono in profitto. Dopo aver chiuso una posizione in perdita, non ti devi scoraggiare, ma rialzarti e riprovare.

Suggerimenti che ti aiuteranno a ridurre il più possibile future perdite

Solo perché hai sentito dire in giro che un sacco di persone stanno facendo un sacco di soldi con il trading Forex, non significa che anche tu possa diventare un trader di successo in modo così semplice. La formazione, è la base fondamentale da cui partire. Devi imparare le nozioni di base, i termini, il gergo più diffuso tra i professionisti, i modelli di trading, le strategie e molto altro ancora. Usa siti come quello di Fibogroup per iniziare. Sono esperti internazionali che offrono un’ottima formazione di base.

evitare perdite nel tradingPer evitare grosse perdite poi, è necessario mettersi nella mani di un broker affidabile. Poniti questa domanda: ti fidi del tuo broker? Questi, svolgono un ruolo fondamentale nel modo in cui realizzi i tuoi profitti e conduci le attività di trading. Cerca un broker qualificato ed esperto, che abbia una lunga storia di successi alle spalle (almeno 10 anni). Un broker esperto è innanzitutto in grado di comunicare efficacemente con i suoi clienti.

Visita il sito web del tuo broker e scopri quanti clienti gestisce. Se gestisce molti clienti, allora sappi che le tue attività di trading sul Forex sono sicure. Se al contrario, i clienti gestiti sono pochi, allora il broker potrebbe non essere adatto alla tua attività.

Assicurati che il tuo broker sia regolato da importanti organi di controllo e si sottoponga volontariamente alla supervisione del governo.

I saggi affermarono che “la pratica rende perfetti”. Prima di mettere i tuoi soldi veri in questo mercato, è meglio se inizi con un account demo. Se utilizzi subito i tuoi soldi, potresti essere sopraffatto dall’ansia e dallo stress e non riusciresti a fare pratica in modo efficace. Questo, ti porta a commettere ogni tipo di errore possibile e immaginabile. Prima di aprire un conto Forex reale, fai molta pratica, impara a gestire le tue emozioni, ma anche la piattaforma che utilizza il broker che hai scelto.

Inoltre, come trader, devi assicurarti che il tuo denaro sia ben protetto dal broker che utilizzi. Lo stesso vale per i tuoi profitti. In questo caso, internet è il tuo miglior alleato. Leggi le recensioni dei broker e verifica come questo gestisce i conti e con quale rapidità effettua depositi e versamenti. Nel trading, quando si parla di soldi, tutti diventano molto aggressivi.

Infine, è importante sapere che la fretta nel Forex non porta a niente di buono. Sii paziente e inizia come un piccolo trader e con un capitale limitato. Non rischiare mai più di quanto ti puoi realmente permettere di perdere. Insisti con una crescita graduale, piuttosto che puntare ad una crescita brusca e improvvisa.

L’importante non è guadagnare tanto e subito, ma piuttosto saper mantenere la propria posizione di privilegio. Sono i profitti a lungo termine che ti fanno realmente cambiare vita. Se guadagni 100 oggi, ma ne perdi 300 domani, tutta la tua fatica sarà stata inutile. Ricorda: la pazienza è la virtù dei forti.

Condivi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *